Superbike. Olanda agrodolce per le scuderie mantovane, bene De Angelis e fuori le Pata Yamaha

Superbike. Olanda agrodolce per le scuderie mantovane, bene De Angelis e fuori le Pata Yamaha
29.04.2017 17:58 di Matteo Bursi Twitter:    Vedi letture
Superbike. Olanda agrodolce per le scuderie mantovane, bene De Angelis e fuori le Pata Yamaha

Olanda agrodolce per le scuderie mantovane di Superbike. Cresce la Kawasaki Pedercini numero 15 di Alex de Angelis, che chiude dodicesimo Gara 1 ad Assen, dopo un buon ritmo mostrato anche nelle libere, mentre è un sabato nero per le due Yamaha del Team Pata Official, entrambe fuori. Ritiri sia per Lowes a nove giri dal termine, che van der Mark sulla pista di casa al secondo giro. Dopo una grande battaglia iniziale, esce Chaz Davis al primo giro ed è il cannibale Johnny Rea a trionfare, con 4 secondi di margine sul compagno di scuderia Tom Sykes. Terzo Marco Melandri su Ducati. Classifica mondiale aggiornata: Johnny Rea 170, Sykes 111, Melandri 97. Alex Lowes quinto a 65. Van Der Mark settimo a 49. De Angelis è diciottesimo assoluto, con 17 punti totali. Domani si replica con gara 2, alle ore 13.