Stagione finita per il Mantova, il giudice sportivo di Lega Pro: Caridi e Regoli diffidati

Stagione finita per il Mantova, il giudice sportivo di Lega Pro: Caridi e Regoli diffidati
 di Matteo Bursi Twitter:   articolo letto 217 volte
Fonte: Tuttolegapro.com
© foto di Federico Gaetano
Stagione finita per il Mantova, il giudice sportivo di Lega Pro: Caridi e Regoli diffidati

Stagione finita per il Mantova, il giudice sportivo di Lega Pro: Caridi e Regoli diffidati. Ecco l'elenco completo delle sanzioni riportato dai colleghi di tuttolegapro.com

AMMENDE:
€ 5.000,00 ALESSANDRIA CALCIO 1912 SRL perché propri sostenitori, dopo aver introdotto all'interno dell'impianto sportivo numerosi fumogeni e bengala, li accendevano e li lanciavano sul terreno di gioco costringendo l'arbitro, in tre distinte occasioni, a sospendere la gara per permetterne la rimozione; i medesimi facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze; prima dell'inizio della gara uno sparuto gruppo di sostenitori rivolgeva ai calciatori della propria squadra, in campo per il riscaldamento, reiterati insulti e minacce (r.cc. e proc. fed.).
€ 4.000,00 REGGIANA 1919 S.P.A. perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano alcuni fumogeni che venivano lanciati sul terreno di gioco e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, il tutto senza conseguenze; i medesimi danneggiavano alcune strutture del settore dello stadio a loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto, r.cc. e proc.fed.).
€ 2.000,00 MACERATESE S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e accendevano quattro fumogeni e un petardo lanciandoli sul terreno di gioco (r.cc. e proc.fed.).
€ 1.500,00 ALBINOLEFFE S.R.L. perché propri sostenitori più volte durante la gara intonavano cori offensivi verso l'istituzione calcistica (r.cc.).
€ 1.000,00 CALCIO COMO S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze (r.cc e proc.fed.).
€ 500,00 AKRAGAS CITTADEITEMPLI perché propri sostenitori in campo avverso danneggiavano i servizi igienici del settore dello stadio a loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto, r.cc.).
€ 500,00 LECCE SPA perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore un fumogeno che veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze (r.cc.).
€ 500,00 MELFI S.R.L. per constatata impraticabilità dei servizi igienici del settore riservato ai tifosi ospiti (r.cc.).
€ 500,00 PISTOIESE 1921 S.R.L. per constatata impraticabilità dei servizi igienici del settore riservato ai tifosi ospiti (r.cc.).

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 29 MAGGIO 2017:
RICCI MARCO (CARRARESE CALCIO 1908 SRL) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso).

INIBIZIONE FINO AL 23 MAGGIO 2017:
ROSATO PIETRO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso).

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
GIUNTI FEDERICO (MACERATESE S.R.L.) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso).
SOTTIL ANDREA (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE CON DIFFIDA:
MARCOLINI MICHELE (SANTARCANGELO CALCIO SRL) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE:
MASSI DANILO (CREMONESE S.P.A.) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE:
BURRAI SALVATORE (PORDENONE CALCIO S.R.L.) per aver volontariamente colpito con una gomitata al volto un avversario provocandogli fuoriuscita di sangue.
CARLINI RICCARDO (SANTARCANGELO CALCIO SRL) per comportamento reiteratamente offensivo verso l'arbitro.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
CIANCI PIETRO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L) per aver volontariamente colpito con un calcio alla caviglia un avversario.
VALAGUSSA PAOLO (GUBBIO 1910 S.R.L.) per aver volontariamente colpito con una gomitata al volto un avversario.
IANNINI GAETANO (MATERA CALCIO S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
GALLOPPA DANIELE (CARRARESE CALCIO 1908 SRL) per comportamento gravemente scorretto verso un avversario.
BALDASSIN LUCA (LUPA ROMA F.C. S.R.L.) per comportamento gravemente scorretto verso un avversario.
RICUCCI SIMONE (MONOPOLI 1966 S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
SABOTIC MINEL (REGGIANA 1919 S.P.A.) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
GALLI LEONARDO (VENEZIA F.C. S.R.L. SSP) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
TURI PASQUALE (FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.) per condotta scorretta e per condotta ostruzionistica.
LODESANI DAVIDE (MELFI S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
BARBA GIANLUCA (PRO PIACENZA 1919 S.R.L.) entrambe per condotta ostruzionistica.
MOI DAVIDE (VIBONESE CALCIO S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (X INFR):
MARRAS MANUEL (ALESSANDRIA CALCIO1912SRL)
NICCO GIANLUCA (ALESSANDRIA CALCIO1912SRL)
BIZZOTTO NICOLA (BASSANO VIRTUS 55 ST SPA)
CARRIERO GIUSEPPE MATTIA (CASERTANA S.R.L.)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR):
RIGGIO CRISTIAN (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
MASTROIANNI FERDINANDO (ALBINOLEFFE S.R.L.)
GALLOPPA DANIELE (CARRARESE CALCIO 1908 SRL)
SFANO MARCO (LUPA ROMA F.C. S.R.L.)
BEI MATTIA (MONOPOLI 1966 S.R.L.)
FISSORE RICCARDO (PISTOIESE 1921 S.R.L.)
UNGARO GAETANO (RACING CLUB ROMA SRL)
SCIANNAME CLAUDIO (SIRACUSA CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (XIII INFR):
MAROTTA ALESSANDRO (ROBUR SIENA S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR):
GERMINALE DOMENICO (ALMAJUVENTUS FANO1906 SRL)
CARIDI GAETANO (MANTOVA FC SRL)
SOUNAS DIMITRIOS (MONOPOLI 1966 S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
BRAMATI FABRIZIO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI)
FAVALLI ALESSANDRO (CALCIO PADOVA S.P.A.)
MASSONI LEONARDO (CARRARESE CALCIO 1908 SRL)
ALLEGRINI GIACINTO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
DE ALMEIDA ANGELO MARIANO (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
ARRIGONI MAROCCO ANDREA (LECCE SPA)
REGOLI PAOLO (MANTOVA FC SRL)
FURLAN JACOPO (MONOPOLI 1966 S.R.L.)
MAURI JUAN ALBERTO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
PARLATI SAMUELE (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
DI CESARE VALERIO (PARMA CALCIO 1913 S.R.L.)
CORTICCHIA NICOLO (RACING CLUB ROMA SRL)
CESARINI ALESSANDRO (REGGIANA 1919 S.P.A.)
VANNUCCI DIEGO (RENATE S.R.L.)
ROSSI GIOVANNI (SANTARCANGELO CALCIO SRL)
MINARINI FILIPPO (VIBONESE CALCIO S.R.L.)