Mirko Bellodi

Portierone biancorosso, nato a Suzzara. Al Mantova dalla Serie D alla B e ritorno. Il giocatore con più presenze nella storia del club virgiliano.
24.03.2011 06:55 di Matteo Bursi   Vedi letture
© foto di mb / Tuttomantova.it
Mirko Bellodi

Mirko Bellodi, nato a Suzzara il 20 ottobre 1973, è una delle più grandi bandiere biancorosse, ha totalizzato oltre 300 presenze con la maglia del Mantova diventando il biancorosso con più partite in assoluto. Bellodi fa il suo esordio tra i professionisti a Fano in C2 (92/93). Nei tre anni successivi è a Trento (C2), Formia (C2) e a Collecchio (Dilettanti). L'anno seguente, nel 1996/97, passa al Mantova che sta risalendo dopo il fallimento. La prima stagione nei Dilettanti e l'anno dopo in C2 lo vedono titolare inamovibile. Viene notato da squadre di categoria superiore e passa alla Pistoiese in C1e poi in B. Nel gennaio del 2000 viene acquistato dalla Reggiana dove colleziona 12 presenze prima di tornare nella sua Mantova. Il 2000/2001 vede il ritorno di Bellodi nella porta del Mantova. Al quarto anno consecutivo in C2 con la maglia biancorossa coglie da protagonista la storica promozione in C1. Viene confermato tra i pali anche l'anno seguente che si corona con un'altra straordinaria promozione. Lo storico ritorno in B del Mantova vede ancora Mirko Bellodi tra i pali, grande bandiera biancorossa dal Campionato Nazionale Dilettanti sino alla B. Anche in cadetteria è tra i pali del Mantova, affiancato da Pierluigi Brivio. Nell'anno che vede sfiorare la Serie A ai biancorossi, colleziona 36 presenze. Nel 2006/2007 il titolare tra i pali dell'ACM è Brivio; per Bellodi solo tre presenze, l'anno successivo la porta del Mantova vede Bellodi, Handanovic e Pegolo alternarsi. Dal 2007 al 2009 ancora due stagioni con poche gare all'attivo, ma una presenza sempre positiva e determinante nello spogliatoio. Il 2009/2010 sarà anno amarissimo per le sorti del Mantova (con la retrocessione e il fallimento) ma vede in Bellodi una garanzia assoluta in Serie B, Mirko gioca con maggiore continuità e il tecnico Michele Serena ripone molta fiducia in lui. Nella torrida estate 2010, con il fallimento che porta il Mantova a ripartire dalla Serie D, Bellodi è il primo giocatore ad assicurare la sua permanenza a Mantova senza se e senza ma. Da lui, Spinale e Graziani è ripartito il nuovo Mantova, verso nuovi traguardi. In oltre dieci anni di militanza in biancorosso, rimane storico il suo gol realizzato al collega Gianluca Pegolo in Mantova-Fiorenzuola del 2000/2001.

 

Mirko Bellodi nel Mantova
debutto nel Mantova: 1996. Mantova-Giorgianna 4-0.
1996/1997 Mantova (CND) 32 -
1997/1998 Mantova (C2a) 33 -
2000/2001 Mantova (C2a) 33 1
2001/2002 Mantova (C2b) 31 -
2002/2003 Mantova (C2a) 34 -
playoff 2003 Mantova (C2a) 2 -
2003/2004 Mantova (C2a) 33 -
2004/2005 Mantova (C1a) 35 -
playoff 2005 Mantova (C1a) 4 -
2005/2006 Mantova (B) 36 -
playoff 2006 Mantova (B) 0 -
2006/2007 Mantova (B) 3 -
2007/2008 Mantova (B) 6 -
2008/2009 Mantova (B) 2 -
2009/2010 Mantova (B) 20 -
  totale 304 1

 

© Ricerca storica effettuata da TuttoMantova.it. E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi senza indicare la fonte TuttoMantova.it e senza richiedere l'autorizzazione alla redazione.