Memorial Cappelletti, la storia della manifestazione

6 vittorie per il Mantova, una a testa per Cesena, Chievo Verona e Sassuolo
03.08.2013 00:00 di Matteo Bursi   Vedi letture
BOAKYE, in rete nel 2011
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
BOAKYE, in rete nel 2011

Stasera al Martelli di scena l'edizione 2013 del Memorial Cappelletti. Mantova e Brescia a contendersi la decima edizione del trofeo.

Nella storia del Memorial David Cappelletti, il Mantova ha sfidato al Martelli (tra le altre) Chievo Verona, Cesena, Brescia e Aek Atene. L’ultima edizione risale al 2011, quando fu il Sassuolo ad alzare al cielo il trofeo. Il 2-1 dell'agosto 2011 porta le firme di Boakye, Franchi e Terranova. Precedentemente, nel 2008 i biancorossi superarono per 2-0 l’Uruguay under 20 (reti decisive di Tomas Locatelli e Mattia Marchesetti, tra i sudamericani in campo c’erano il palermitano Hernandez e la promessa Aguirregaray).

Questo l'albo d'oro completo:
2000-Cesena (vinto il triangolare con Mantova e Brescello)
2001-Mantova (6-4dcr al Brescia)
2002-Mantova (7-6dcr Chievo)
2003-Chievo Verona (5-2dcr Mantova)
2004-Mantova (2-0 AEK Atene)
2006-Mantova (2-0 Bellinzona)
2007-Mantova (1-0 Larissa)
2008-Mantova (2-0 Uruguay Under20)
2011-Sassuolo (2-1 Mantova)

Qui il resoconto dell'ultima edizione, con la vittoria del Sassuolo di misura sul Mantova di Archimede Graziani.